Il nuovo numero del Notiziario AIMC

ImmagineE’ stato pubblicato il nuovo Numero del Notiziario AIMC di Milano Monza. Questo numero del 10 dicembre è il primo del prossimo anno 2023.

Sommario:
– Augurio di don Fabio Landi, Responsabile Pastorale Scolastica Diocesi di Milano e delle Presidenti di Milano Monza e Cernusco sul Naviglio;
– Intervento del Prof. Pierpaolo Triani: Come essere nella scuola di fronte alle emergenze;
– Lettera aperta sul merito, AIMC Piemonte;
– Al via il Progetto Mediazioni: aiutare ad imparare, AIMC e Università di Torino
– Elezioni dei nuovi responsabili AIMC;
– Gruppi territoriali e vita associativa di Italo Bassotto;
– A scuola di Educazione civica;
– Proposte per i regali di Natale.

Scarica il Notiziario n. 1 – 10 dicembre 2022 – Notiziario n.1 prima parte Notiziario n. 1 seconda parte

L’ETA’ E L’USO DELLO SMATPHONE

smartphonedi Giampaolo Zapparoli

In questi mesi stiamo assistendo ad una varietà di atteggiamenti in ordine all’uso dello smartphone nella scuola secondaria: alcuni Dirigenti ritirano il device degli alunni all’ingresso della scuola, altri ne consentono l’uso scommettendo sulle possibilità educative dei cellulari, Solitamente i genitori sono favorevoli al loro ritiro fino al punto di formare un’associazione di genitori che propendono per il loro ritiro . Altri invocano una educazione al suo utilizzo antecedente alla consegna del cellulare ai figli. La disinformazione e la varietà degli atteggiamenti sono elevate, infatti mancano studi adeguati sul tema., ma una ricerca è stata effettuata nel 2021 dall’Università Bicocca di Milano proprio “Sull’età dello smartphone” Si tratta di una indagine statisticamente corretta su 3600 studenti (1586 maschi e 1699 femmine ) di 18 scuole secondarie di Milano, Monza e Brianza..

L’indagine si è svolta su tre settori:
-A che età hai ricevuto il tuo primo smartphone
-.Qual è la tua competenza digitale
-Quali sono stati i risultati dei test Invalsi del 2018.

L’esame del report intende misurare i tre fattori indicati con i seguenti dati relativi alla consegna del primo smartphone ai figli:
ad 8 anni o prima: l’8%
a 10 anni: il 10%
a 11 anni :il 30%
a 12 anni il 30%
a 13 anni ed oltre il 22 %

I risultati che ci accingiamo ad esaminare hanno valore non solo per la variabile età, ma anche e soprattutto per le indicazioni preziose che danno sull’uso corretto dello strumento. Da qui indirettamente si desumono le linee di un progetto educativo all’uso del cellulare. Su tale campo non esistono studi adeguati, tranne questa ricerca dell’Università Bicocca.

L’indagine prende in esame il livello del titolo di studio dei genitori degli studenti:

-scuola media il 12%:
-diploma di scuola secondaria l’18%
-laurea il 7%

Continua a leggere

Ritrovarsi a Milano! Incontri dentro e fuori di sé

BCM22 Insta 01

        La Cooperativa ECOGESES e l’AIMC di Milano presentano al Book City di Milano, in “Milano racconta Milano”

il libro diMiriam Galgano FREEDA. Non a caso dal caos nasce cosa

Menzione speciale al Premio Letterario “RACCONTAMI 2022” del Buk Festival della Piccola e Media Editoria di Modena

Freeda

“Ritrovarsi a Milano: incontri dentro e fuori di sé”
Incontro intervista all’autrice nell’occasione della presentazione della sua opera prima, alla ricerca delle suggestioni ispirate dal vivere a Milano che hanno orientato le sue scelte di giovane donna.

                             20 Novembre 2022 – ore 10.30 – ADI Design Museum Sala 4 – Piazza Compasso d’Oro 1, Milano

          VI ASPETTIAMO

                       Il libro sarà disponibile presso il Bookshop di ADI Design Museum oppure è possibile visitare la Libreria online della Cooperativa ECOGESES

L’aritmetica vista dal punto di vista logico: la conoscenza dei numeri

COPERTINA Cappelletti rivista-1-1L’AIMC di Monza propone il corso di formazione online sulle didattica della Matematica dal titolo: L’aritmetica vista dal punto di vista logico: la conoscenza dei numeri. Relatrice Anna Maria Cappelletti, docente esperta nella didattica della  matematica, formatrice AIMC.

PROGRAMMA:

1. Le proprietà degli oggetti: riconoscere e rappresentare le proprietà comuni a più oggetti; identità, differenze, analogie
Giovedì 24 novembre 2022 ore 17:00 – 18:30
2. Uso di materiale strutturato (blocchi logici, numeri in colore,) per la conoscenza di rappresentazioni grafiche
Giovedì 1 dicembre 2022 ore 17:00 – 18:30
3. Mondi numerici: numeri naturali, numeri relativi
Giovedì 15 dicembre 2022 ore 17:00 – 18:30
4. Come conoscere i numeri in profondità usando rappresentazioni grafiche adeguate (multipli, divisori…)
Giovedì 12 gennaio 2023 ore 17:00 – 18:30
5. Numeri naturali, numeri relativi, numeri razionali e irrazionali: loro rappresentazioni grafiche che aiutino ad approfondire le conoscenze e le relazioni tra mondi numerici Giovedì 19 gennaio 2023 ore 17:00 – 18:30
6. Logica e concetto di numero, di base, di multibasità
Giovedì 26 gennaio 2023 ore 17:00 – 18:30

Al corso seguirà, per chi è interessato, un periodo di accompagnamento didattico per la progettazione, la realizzazione e la verifica di un’Unità di apprendimento della durata di due mesi è introdotto da un incontro dal tema: “Apprendere e insegnare in matematica” al fine di programmare l’itinerario degli incontri in relazione alle esigenze dei partecipanti.Il primo incontro è previsto per Mercoledì 1 febbraio 2023 – ore 17:00/19:00. Le date successive saranno definite nel gruppo.

Iscrizioni al Link: https://forms.gle/5J8XyJWmhVpcMASp8

Scarica Brochure con informazioni, quote  e modalità di iscrizione

Continua a leggere

Giornata mondiale degli insegnanti 2022

documento

In occasione della Giornata Mondiale degli insegnante 2022 l’AIMC dell’Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto hanno inviato a tutti i docenti e dirigenti scolastici il Documento “Scuola dove sei? A caccia del tesoro. Un messaggio di vicinanza e di augurio per essere veri testimoni di cultura, di educazione e di relazioni sociali. Ecco il testo:

Le PIETRE PREZIOSE che costituiscono il tesoro scuola:
La nuova via antropologica pone al centro l’educazione alla bellezza, estetica ed etica: nella scuola valorizza lo stare insieme, l’incontro con gli altri, la prossimità, sperimenta un modo di vivere sostenibile e matura il rapporto positivo tre le persone, con la natura e con l’ambiente.

La scuola è luogo di accoglienza, di relazione, di ricerca, di inclusione, di attenzione al benessere, di apertura senza confini.

La scuola è capace di elaborare una significativa pedagogia volta alla formazione
di ciascuno e alla maturazione del senso civico.

Continua a leggere